Italiano Online Diets plans
Dietologi on line

Dieta ragazza
 

 
 
Articoli & Dispense
15/04/2011 - SALUTE: PERDERE PESO, LA ‘CURA DELL’OBESITA’’ FA BENE ALLA MEMORIA E ALLA CONCENTRAZIONE

Senza il peso dei chili in più il cervello lavora meglio. Lo sostiene uno studio della Kent State University, negli Usa che ha evidenziato l’effetto su memoria e concentrazione in soggetti sottoposti a chirurgia bariatrica, intervento che per ridurre il grasso corporeo. Dopo 12 settimane dall’operazione i test hanno mostrato un miglioramento delle funzioni cognitive. Lo scrivono i ricercatori sulla rivista Surgery for Obesity and Related Diseases. I ricercatori hanno avuto modo di seguire 150 persone, delle quali 109 operate e 49 del gruppo di controllo. L’analisi delle capacità intellettive ha rivelato che una perdita improvvisa di peso ha una ricaduta misurabile sulle prestazioni cognitive. “molti dei fattori concomitanti dell’obesità - commentano i ricercatori - come la pressione sanguigna alta, il diabete di tipo 2 e le apnee notturne possono danneggiare il cervello ma in maniera reversibile”. “Questi fattori sono associati alla ‘cura dell’obesità’ - continuano gli studiosi - e questo potrebbe portare un beneficio per le persone che hanno problemi di memoria e concentrazione”. È la prima volta che è stato dimostrato un miglioramento della memoria, della concentrazione e della capacità di problem solving nel trattamento chirurgico dell’obesità. Tra i vantaggi associati alla perdita di peso c’è sicuramente un elemento da non trascurare a favore del cuore e contro le malattie cardiovascolari. (ASCA)
 

 


 
 
           

Dr Enrico Dedola - Biologo Nutrizionista
Partita IVA 03344260926
Email: info@dietologionline.it