La proprietà disintossicante del riso: la dieta del riso

Il nostro corpo non ha bisogno soltanto di un’alimentazione corretta: spesso, dobbiamo anche seguire un regime che lo “disintossichi” di tutti quegli alimenti di cui abbiamo abusato negli ultimi tempi.
La dieta del riso ha come obiettivo di aiutarci a ripulire il nostro organismo: è lecito chiedersi se funziona davvero o se sia soltanto una delle tante trovate pubblicitarie.

Depurare il nostro organismo con la dieta del riso
In realtà, il riso ha moltissime proprietà disintossicanti: se ci pensate, quando stiamo male, uno degli alimenti più raccomandati è proprio il riso. Quando abbiamo mal di stomaco, o un’intossicazione in corso, è raccomandato un po’ di riso cotto nel suo stesso amido.
Ritrovare il proprio benessere è possibile con la dieta del riso: parliamo dei suoi pro e dei suoi contro, cercando di comprendere nello specifico quali sono i benefici che apporta al nostro corpo.
Prima di tutto, è sbagliato credere che la dieta del riso includa solamente questo alimento. Sì, ne è il protagonista, ma non possiamo eliminare tutti i cibi, o rischieremmo di stare male. Tra le sostanze di cui è ricco il riso possiamo trovare le vitamine, il potassio e i sali minerali.
Frutta e verdura: non sono escluse da questa dieta;
Latte di riso: è perfetto per la colazione ed è consigliato in molte diete;
Gallette di riso: da usare al posto del pane durante il pranzo o la cena;
Riso: venere, roma, arborio, integrale… il migliore è quest’ultimo, ma anche la pasta di riso è perfetta.

Le tipologie di dieta del riso: quale scegliere?
La più aggressiva: è un regime alimentare molto duro, che ha la durata di nove giorni. Prima di iniziarlo, ci raccomandiamo di parlarne con il vostro medico. Nei primi tre giorni mangerete solo riso, nei successivi solo il pollo e negli ultimi tre solo le mele;
La dieta del riso: possiamo dividerla in due fasi. È molto dura, quindi bisogna fare davvero molta attenzione. Nella prima fase, potrete apportare al vostro organismo soltanto 900 calorie al giorno: riso, poca verdura, pochissima frutta, niente condimenti e un po’ di pollo. Nella fase successiva, potrete integrare il pesce, la verdura, i formaggi e la carne.
Per rendere la dieta del riso ancora più efficace, si consigliano di bere due litri di acqua al giorno e accelerare il processo di depurazione. Essendo una dieta molto dura, la sconsigliamo per un periodo di tempo prolungato, perché l’organismo potrebbe risentirne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *